2018: “The G.O.A.T.” vuole solo le Air Jordan 3 per il suo compleanno

di Sneaker Narcos
air jordan 3

55 candeline sulla torta di sua maestà Michael Jordan e 6 release da far tremare i polsi ad ogni sneakerhead. Nonostante le molteplici uscite in programma del primo, storico modello del franchise della guardia di North Carolina, il calendario 2018 prevede di stupire puntando forte anche sulle Air Jordan 3.

Apparsa in vetrina per la prima volta nel 1988, le Air Jordan 3 festeggiano quest’anno il loro 30° anniversario. Figlia prediletta di Mr Tinker Hatfield, è stata prescelta per far esordire il nuovo logo del brand, il Jumpman, l’unità Air Max in vista nella midsole, e non per ultima, la fantasia Elephant.

Black Cement, White Cement, True Blue e Fire Red. Queste le 4 colorway OG che avrebbero a breve rivoluzionato il mercato delle sneaker grazie ad un’immagine scolpita a caratteri cubitali negli annali dello sport mondiale.

michael jordan dunk contest 1988
Possibile? Beh, sì, quando il tuo testimonial si inventa la Free-Throw Line Dunk. All’NBA All-Star Game del 1988, davanti ai suoi fan, nel Chicago Stadium. Che a fine anno lo chiameranno MVP, Scoring Champion e Steals Leader. Tutto questo con ai piedi le Air Jordan 3.

Air Jordan 3 White Cement Dunk Contest

air jordan 3 white cement
Data di uscita: 14 febbraio 2018
Prezzo: 200$

Il 14 febbraio 2018 si partirà con la 5a reissue delle Air Jordan 3 White Cement, che per la prima volta sfoggeranno l’Icy Sole, non tanto per stare al passo con gli ultimi trend, ma per mettere in bella vista proprio lei, la linea stampata dal piedone di Michael Jordan per lo stacco in aria più lungo della storia del basket. Quello che ha fatto sembrare quasi credibile il Buzzer beater di Space Jam.

Air Jordan 3 Black Cement

air jordan 3 black cement
Data di uscita: 17 febbraio 2018
Prezzo: 200$

In arrivo anche l’altra variante Cement, giunta alla sua 6a reissue, che invece manterrà la sua veste OG. Con Elephant print, logo “NIKE AIR” sul tallone e suola grigia.

Air Jordan 3 Flyknit Black

air jordan 3 flyknit black
Data di uscita: 18 marzo 2018
Prezzo: 220$

Neanche il tempo di gustarci con calma questi classici che è già ora di rimettere mano al portafogli con 2 release imperdibili: la prima ammicca alla modernità, ma finalmente il modello sembra rivisitato più che adattato come la prima carrellata di Air Jordan 1 Flyknit (Royal, BredShadow).

La colorway d’esordio sarà un Total Black che ricorda molto le Air Jordan 3 Flip del 2011: se escludiamo il materiale della parte superiore della tomaia infatti, i due modelli sembrano differire unicamente per il colore del Jumpman sulla linguetta.

Air Jordan 3 NRG Tinker

air jordan 3 nrg tinker
Data di uscita: 24 marzo 2018
Prezzo: 200$

Questa è la seconda: il vero fiore all’occhiello del calendario. La sneaker che sta infiammando i blog di tutto il mondo col suo Swoosh! Swoosh? Sulle Air Jordan 3? Esatto. Perché è proprio così che papà Tinker le aveva abbozzate nel lontano 1988, prima di accantonare l’idea e rivoluzionare il concept.

Oltre al classico logo “NIKE AIR” sul tallone, diventato poi il marchio di fabbrica di tutti i modelli OG, Tinker Hatfield aveva pensato di aggiungere un altro logo nell’interno collo della scarpa. E poi c’è la vera sorpresa: lo Swoosh. Non lo Swoosh iconico ma una versione inedita, molto più schiacciata. Questa novità all’inizio aveva talmente confuso anche gli esperti da far pensare ad un blando mockup, ma poi le foto trapelate on-feet scattate durante le prove di Justin Timberlake per il Super Bowl Halftime hanno confermato il tutto.

Completa l’esclusività di queste Air Jordan 3 la firma del loro creatore, che sarà presente sul Jordan tag, sulle solette e ricamata all’interno della lingua.

Air Jordan 3 Katrina

air jordan 3 katrina
Data di uscita: 12 maggio 2018
Prezzo: 190$

Prodotte in esclusiva nel 2006 come premio per un’asta di beneficienza in favore delle vittime dell’omonimo uragano, nel 2018 le Air Jordan 3 Katrina saranno accessibili a tutti.
Il modello avrà la tomaia bianca, fantasia Cement, Fire Red midsole e logo “NIKE AIR” sul tallone.

Air Jordan 3 Mocha

air jordan 3 mocha
Data di uscita: Estate 2018
Prezzo: 190$

Dopo ben 17 anni invece, per la seconda volta in assoluto in store, torneranno sugli scaffali le Air Jordan 3 Mocha. La peculiarità intrisa di caffeina non ha conquistato il pubblico alla prima release, se non per poi essere rivalutata ed andare in sold-out qualche mese più tardi.

Vedremo quale sarà stavolta il verdetto degli sneakerhead; appuntamento in estate, data ancora da definire.

Air Jordan 3 Triple White

air jordan 3 triple white
Data di uscita: 21 luglio 2018
Prezzo 190$

L’altra release estiva saranno le Air Jordan 3 Triple White. Similmente alle Air Jordan 3 Cyber Monday, l’idea del modello è quello di levigare la Elephant Print sul tallone e sulla punta per accentuare l’effetto “tumbled” (pelle martellata).

Autrice: Giulia Caporello

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento